E’ online la “Guida alla scelta della stufa a pellet” curata da MCZ Group.

11 novembre 2013 commenti
Print Friendly

Uno strumento semplice e chiaro per aiutare il consumatore finale nella scelta del prodotto più adatto alle sue esigenze.

Schermata 11-2456608 alle 10.35.29Le stufe a pellet sono sempre più richieste sul mercato, ma spesso non è facile orientarsi nella giungla delle informazioni disponibili. MCZ Group ha appena realizzato una nuova “Guida alla scelta”, pensata appositamente per il consumatore finale. E’ uno strumento semplice e veloce da leggere, organizzato in quattro step operativi. Si può scaricare direttamente dal nuovo web-magazine yourFire o sfogliare qui: http://issuu.com/mczgroup/docs/yourfire-mcz_guida_stufa_pellet_it

E’ un momento d’oro per le stufe a pellet. Perché sono facili da usare, ecologiche e fanno risparmiare sui costi del riscaldamento. Ma l’offerta è ampia e scegliere il prodotto che fa al caso proprio non è sempre così facile.
Per questo MCZ Group ha deciso di offrire un’utile “Guida alla scelta”, con un semplice percorso in 4 punti per orientare e informare il consumatore finale.

Schermata 11-2456608 alle 10.44.38STEP 1 – Farsi un’idea generale
Il primo passo è capire cosa si vuole riscaldare: quante stanze vanno riscaldate, qual è il volume complessivo, quanto isolata è l’abitazione, se è già presente una canna fumaria e dove è meglio posizionare la stufa stessa.

STEP 2 – Selezionare un insieme di prodotti
Una volta chiarite le esigenze, è il momento di selezionare le stufe che sembrano più interessanti. Terminologie o dettagli tecnici, come potenza termica, rendimento, emissioni e certificazioni possono rendere ardua la scelta. La Guida viene in aiuto con informazioni utili e chiare per riuscire ad interpretare correttamente il materiale che si ha in possesso.

Schermata 11-2456608 alle 10.45.34STEP 3 – Visitare un punto vendita
Una volta selezionato un gruppo di prodotti adatti, arriva il momento di “toccare con mano” le proprie scelte e rendersi conto se davvero rispondono alle proprie esigenze. Dopo aver visto la stufa in funzione e averne valutato la facilità d’uso è importante chiedere un sopralluogo tecnico per verificare tutti i requisiti di installazione.

STEP 4 – Lunga vita alla stufa
Una stufa, se utilizzata con pellet certificato e di qualità e se installata da personale qualificato, richiede pochissime attenzioni e può avere un perfetto funzionamento per molti anni. È per questo motivo che è importante riconoscere il pellet migliore, sapere come comportarsi per una corretta manutenzione ordinaria e capire quando è il momento di far intervenire un tecnico.

La “Guida alla scelta della stufa a pellet” mira a replicare il successo ottenuto l’anno scorso con la “Guida alla progettazione del camino”, uno strumento di taglio più tecnico-operativo, pensato per gli architetti e i progettisti alle prese con l’inserimento di un caminetto nello spazio casa.
La “Guida alla scelta della stufa a pellet” è scaricabile tramite un form da yourFire, il nuovissimo web-magazine di MCZ Group, in cui si trovano spunti, ispirazioni e consigli pratici riguardo al mondo del fuoco.

http://yourfire.mcz.it

www.mczgroup.com
Per ulteriori informazioni:
MCZ GROUP
www.mczgroup.com
Digital pr a cura di
Blu Wom Milano
www.bluwom-milano.com
02 87384640
p.fabretti@bluwom-milano.com

Filed in: Arredamento
Tagged with:

About the Author ()

Back to Top